Il Twerk

201408181etswift.efbb1

Twerk
Il Twerk è un ballo con una storia millenaria, che parte dall’Africa e da un rito religioso , un inno alla donna e alla generosità delle sue forme, una festa dove la Donna e il suo benessere sono al centro della scena. il muovere le proprie forme a ritmo di percussioni nasce come sinonimo di salute e libertà , una vera celebrazione del corpo femminile in senso sacro.
Questo ballo viene tramandato dall’Africa all’America nel periodo della diaspora insieme a molti altri usi e costumi . I movimenti che oggi vediamo nel twerk entrano a far parte dei balli popolari e tipici di diverse nazioni dell’america latina (Dancehall, Reggaeton, Soca, Funky Brasiliano..) e continua a influenzare anche oggi moltissimi stili di ballo.
Ma il fenomeno inizia ad avere un nome proprio solo negli anni 90 negli USA all’interno della scena Hip Hop, e da lì viene tramandato dai ghetti diventando un fenomeno globale , portato alla ribalta da moltissimi artisti mainstream : Rihanna , Beyonce, J.Lo, Iggy Azalea….diventando ciò che conosciamo oggi .
Ciò che associamo al termine Twerk come ballo in senso moderno , è il ballare con particolare attenzione ai movimenti del lato b utilizzando diverse tecniche ,su diversi ritmi musicali, e coordinando i movimenti con diverse contaminazioni coreografiche  ( Vogueing , Dancehall, Hip Hop , Exotic Dance , Strip Plastic, Video Dance ..) oppure in freestyle. E’ un lavoro tecnico e di ascolto , dove vengono lavorati principalmente i muscoli dei glutei, degli addominali e delle cosce : oltre ad essere un allenamento intensivo a livello fisico , accresce l’autostima di chi lo pratica , aiutandola a ritrovare o a sviluppare e far emergere la Donna che risiede in lei. Nelle lezioni si lavora in un clima di collettività e ironia, dove non esistono la vergogna e la timidezza, dove ognuna si mette in gioco divertendosi e lavorando su sè stessa.

Per ulteriori informazioni consulta la nostra FAQ 

o Contattaci!

 

Annunci